La Graciosa: l’ottava isola dell’arcipelago Canario
Anche se non è stata ufficialmente riconosciuta come tale, possiamo affermare che La Graciosa è l’ottava isola delle Canarie come dimensione, con una popolazione dal numero ridotto, vista la grandezza dell’isolotto, ma fiera delle sue origini su questo angolo di paradiso dalla grandezza di solo 29,05 km².
Situata di fronte la costa nord di Lanzarote, La Graciosa fa parte dell’arcipelago Chinijo, un gruppo di isole dalle limitate dimensioni di cui La Graciosa ne è la più grande e l’unica abitata.
Vi sono solo due nuclei abitativi: Pedro Barba e Caleta del Sebo. Il primo si trova più a nord ma è quasi del tutto disabitato, con poche case a ridosso della costa.
Caleta del Sebo è il nucleo principale, dove troviamo i vari servizi dell’isola, abitazioni, negozi e il porto.

Il resto dell’isola è completamente disabitato e selvaggio, un luogo ideale per staccare dalla routine e immergersi in uno stato di relax profondo.

Come arrivare

Innanzitutto bisogna raggiungere il nord di Lanzarote, più precisamente il porto di Orzola.
Da qui vi sono due compagnie di traghetti che vi portano direttamente al La Graciosa:

Se cliccate sul nome delle compagnie potete vedere gli orari di partenza dal porto di Orzola e da Caleta de Sebo.

Tariffe della traversata andata e ritorno
  • Adulti: 20 euro
  • Bambini (sotto i 12 anni): 11 euro
  • Residenti canari: 10 euro
Cosa muoversi dentro La Graciosa

Traversata la lingua di mare chiamata El Rio che separa Lanzarote dalla Graciosa, noterete subito che quest’isola è un vero e proprio paradiso. Il colore turchese chiaro del mare non ha nulla da invidiare ai Caraibi e in tutta l’isola regna la calma e la pace.

Vi sono diversi sentieri per tutta l’isola e la potete visitare in modi differenti, a seconda della vostra preparazione fisica 😃 !
• A piedi
Se siete appassionati di trekking e vi piace camminare molto, potete girare questa incantevole isola seguendo alcuni percorsi che vi portano nelle diverse spiagge.

• In bici
Se non volete camminare e volete essere autonomi questa è l’opzione che fa per voi. Appena arrivati al porto di Caleta del Sebo noterete diversi negozi dove affittano le biciclette per un prezzo attorno ai 10 euro a giornata.

• Taxi Jeep
Vi renderete subito conto che a La Graciosa non esistono strade asfaltate: il motivo è per preservare la sua natura.
Per questo non è possibile in nessun modo portare la proprio auto per visitare l’isola.
Se non siete abituati a camminare molto o ad usare una bici, potete rivolgervi ad uno dei Taxi Jeep a Caleta del Sebo. Per un prezzo di circa 20 euro sarete portati avanti e indietro in una spiaggia a vostra scelta.
Dove mangiare

Come dicevo prima, Caleta del Sebo è l’unico nucleo vitale dell’isola e per questo motivo solo qui potete comprare da mangiare in una Panaderia, oppure fermarvi ad un Ristorante tipico del posto e gustare ciò che la cucina offre. Essendo tutti piatti freschi, troverete un menu aggiornato giornalmente con le pietanze disponibili!

Le spiagge più belle
Tutte le spiagge della Graciosa sono meravigliose ma in assoluto la mia preferita è la Playa de las Conchas.
Situata nella parte opposta dell’isola rispetto Caleta del Sebo, Playa de las Conchas è un autentico angolo di paradiso sulla Terra. Dopo circa 40 minuti di bici dal porto, un’ora e mezza camminando, arriverete in questa spiaggia divina dalla sabbia così fine e dorata da sembrare farina.
Di fronte alla baia, circondato dagli impressionanti contrasti di colore del mare, emerge Montaña Clara, un piccolo e curioso isolotto di soli 2,7 km². Anche Montaña Clara è di origine vulcanica e fa parte, insieme a La Graciosa, dell’arcipelago Chinijo.
Alle spalle della spiaggia troviamo una particolare collina dal colore purpureo, per questo chiamata Montaña Bermeja (Montagna Rossa), che crea giochi di contrasto con l’ambiente circostante: il verde della vegetazione, il dorato della spiaggia e il celeste del mare e del cielo!

Questa spiaggia è davvero qualcosa di unico da vedere e ne vale senza dubbio una visita!

Utili raccomandazioni
Se decidete di esplorare l’isola e allontanarvi da Caleta del Sebo, dovete tenere presente che non troverete nessun negozio o bar per rifocillarvi o ripararvi.
Per questo non dovete dimenticare di portare con voi:

• Almeno una bottiglia grande d’ acqua per tenervi idratati
• Qualcosa da mangiare per non perdere le energie
• Un cappello che vi ripari la testa dai colpi di sole
• Crema solare
• Scarpe da ginnastica, soprattutto se dovete camminare o andare in bici
Prendetevi una giornata e visitate quindi questa stupenda isola, vi prometto che non rimarrete delusi!
Se preferite girarla tutta con più calma, sul sito di Airbnb ci sono diversi appartamenti che potete affittare per qualche giorno.

Se avete qualche domanda riguardo La Graciosa lasciate un commento qui sotto!

Pin It on Pinterest

Share This